Desideria Chinzari Sacchettini: Una performer sospesa in aria


    desideria_add5694

Conosciamo questa danzatrice aerea che ha ricevuto applausi in Italia e all’estero grazie ai suoi strabilianti show. Ha avuto anche la possibilità di collaborare con i circhi più conosciuti

Sensuale, ipnotica e strabiliante. L’ultimo spettacolo che l’ha vista protagonista ha lasciato tutti a bocca aperta. Lei appesa con un tessuto nel bel mezzo di una pista di pattinaggio dove a ritmo di musica sotto di lei eseguivano coreografie alcuni dei più importanti pattinatori sul ghiaccio del pianeta, contribuendo a rendere unica ed indimenticabile quella esibizione. Uno show ospitato a Piancavallo (Provincia di Pordenone, non lontano da dove vive), ma diventato virale sul web grazie alle tv locali che non si sono perse l’occasione di riprendere qualcosa di davvero eccezionale. Appesa a quel tessuto, ad una decina di metri d’altezza, c’era lei, Desideria Chinzari Sacchettini. Professione: danzatrice aerea con un curriculum nel quale si alternano spettacoli in Italia e all’estero, collaborazioni speciali con i più importanti circhi d’Italia e numerose presenze in tv per dimostrare che danzare in aria appesa ad un tessuto è arte allo stato puro. “L’aria è l’habitat in cui riesco ad esprimersi al meglio” racconta mentre corre a scuola ad insegnare questa disciplina ai suoi allievi. Il ruolo di “maestra” lo incarna da anni. Dal 2019 però ha deciso di compiere un passo in più, creando una propria linea – Desideria Danza Aerea – che lentamente la sta trasformando in un autentico brand. Una lunga sfida per dimostrare che ballare si può, anche quando si è guardati da una miriade di persone col naso all’insù. Migliaia di persone la seguono su tutti i canali social e l’hanno presa a punto di riferimento. “Fra loro anche tantissime donne incantate” racconta Desideria, 30 anni, una splendida bimba e una vita sempre sulla cresta dell’onda. Passare inosservata non fa parte della sua persona. Così, oltre a danzare sospesa in aria, è anche fotomodella e testimonial per eventi prestigiosi, sempre pronta a mettersi in gioco pur di migliorarsi. “Fin da piccina mi ritrovavo a mettermi con schiena inarcata e piedi sulle punte – racconta – col passare degli anni, quella passione è diventata lavoro”. A stretto giro di ruota è arrivata la danza aerea, “dove non penso più a nulla: ci sono io, il mio corpo ed il desiderio di fare tutto alla perfezione”.

Dove ti piacerebbe portare la danza aerea?

“Esprimo un desiderio impossibile: sotto la Tour Eiffel! Ma, più realisticamente, mi piacerebbe far parte di una trasmissione televisiva in cui il ballo sia interpretato in tutte le sue forme e non solo in quelle a terra…”.

Nel frattempo, tu sei un esempio per chi si avvicina a questa disciplina.

“Fa strano dirlo, ma accade proprio questo: tantissime persone mi scrivono, molte sono donne o ragazze che mi fanno complimenti o mi chiedono come fare per far parte delle mie scuole. Inutile dirlo, è una gratificazione straordinaria”.

Non solo danza, ma anche fotografia.

“Ho iniziato presto anche in questo settore. La prima volta è stata un caso: cercavano una modella, risposi all’annuncio e tutto iniziò molto velocemente e intensamente. Da quel momento non mi sono più fermata”.

Anche in questo caso le collaborazioni procedono…

“Una in particolare mi piace ricordarla, quella con l’Accademia Torinese della Fotografia. Ma ho lavorato per molti studi rinomati, per brand e per eventi. Ho la fortuna di ritrovarmi con degli scatti meravigliosi che conserverò sempre con me a ricordo delle straordinarie emozioni che hanno saputo darmi”.

CONTATTI SOCIAL

Desideria Performer -> Instagram\Facebook\Youtube\ModelMayem

Danza aerea Desideria Treviso-Sacile-Conegliano -> Instagram\Facebook

Desideria Model -> Fotoportale


Your Comments

0 Responses to Desideria Chinzari Sacchettini: Una performer sospesa in aria



Post a Comment!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Username*


Email*


Blog / Homepage?


Comment*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

s

Cerca

Categorie

Archivio Giornali PDF


© GP magazine • Autorizzazione del Tribunale di Roma n.421/2000 del 6 Ottobre 2000