07/16/2020
HomeFashionErika Mannucchi: Una ragazza normale che vuole stupire

Erika Mannucchi: Una ragazza normale che vuole stupire

Una straordinaria avventura iniziata quasi per gioco che l’ha portata a diventare Miss, fotomodella, influencer e ambassador. Ma non solo. Erika Mannucchi, 30 anni dalla Provincia di Perugia, è rimasta con i piedi ben piantati per terra.

La sua vita non è tutta like, post e storie. Certo, ci sono anche quelle. Ma la sua quotidianità poggia su un lavoro “normale”, quello di ispettore di produzione per una nota compagnia assicurativa. E per chi pensa che sia solo “bella”, in tasca ha anche un diploma al Liceo Classico, sta studiando per diventare una deejay professionista e adora passeggiare alla scoperta delle bellezze della sua terra. Insomma, una ragazza “qualsiasi” se non fosse per un fascino che molte le invidiano e oltre 60mila followers che la seguono su Instagram. “Eppure sui social tutto è iniziato per gioco – racconta – mai e poi mai mi sarei immaginata di diventare una influencer”. I numeri raggiunti – e l’engagement reale – le hanno permesso di avviare collaborazioni con brand del settore moda, beauty, benessere. Un successo che, nell’arco di due anni, le ha cambiato le abitudini ma non i valori. “Ho iniziato a posare per diversi fotografi umbri ed ho partecipato a molti eventi, soprattutto quelli riguardanti il mondo dei motori – racconta Erika – Così, esperienza dopo esperienza, anche i social hanno iniziato ad ingranare raggiungendo numeri difficili da immaginare. Ma io non sono cambiata…”.

Difficile però non notarti al primo impatto.

“Per quanto riguarda il mio modo di vestire, confesso che non mi piace passare inosservata, amo vestirmi in maniera sexy ma mai cadendo nel volgare. Credo che i due principi fondamentali di una donna debbano essere l’eleganza e la femminilità”.

Ritorniamo a Instagram e ai tuoi 60mila followers…

“Tutto è iniziato per gioco, mai mi sarei immaginata di arrivare a questo numero. La sera, quando sono a casa, mi dedico a migliorare il mio profilo, è un momento che uso per evadere dalla mia vita reale. In realtà non mi piace definirmi influencer perché uso il mio profilo principalmente per sponsorizzare gli eventi a cui partecipo. Poi succede che le aziende vedono il profilo, lo trovano interessante e mi contattano per le collaborazioni”.

Che messaggio vuoi trasmettere attraverso il tuo account?

“Il mio scopo è far conoscere ai miei followers la vera Erika, cosa fa nella vita di tutti i giorni e quali sono le sue passioni, nient’altro. La soddisfazione più grande è leggere sotto le mie foto complimenti provenienti non solo dagli uomini ma anche dalle donne, perché come si dice il complimento di una donna vale doppio. Ovviamente sono esposta anche a critiche, ma io sono una ragazza testarda e determinata, che ha chiari i suoi obbiettivi e non mi lascio assolutamente influenzare da nessuno. D’altronde… non posso mica piacere a tutti!”.

Lo scorso anno sei stata protagonista di una straordinaria opportunità.

“Proprio così: l’estate scorsa mi è stata data anche la possibilità di vivere una bellissima esperienza, che ricorderò per tutta la vita. Ho partecipato a Miss Italia e sono arrivata alle finali regionali. Davvero una grande soddisfazione”.

Hai un’arma in più?

“Sono anche una ragazza molto solare, perché sono dell’idea che non si deve mai perdere il sorriso! La tristezza non fa per me”.

Cos’altro bisogna sapere di te?

“Amo follemente gli animali, in particolare i cavalli! Sin da piccola pratico equitazione e tre volte a settimana vado in palestra, dove mi alleno duramente, prendendomi cura del mio corpo. Per quanto riguarda le mie passioni, io amo stare in mezzo alla gente! Il venerdì e il sabato sera sono impegnata in vari locali di Perugia ma amo anche la tranquillità e, quando posso, faccio lunghe passeggiate in mezzo alla natura, che mi permettono di ammirare i paesaggi della mia meravigliosa Umbria”.

Cosa ti aspetti dal futuro?

“Non ho mai lavorato nel mondo dello spettacolo ma non nego che mi piacerebbe lavorarci. Vedremo il futuro cosa mi riserverà! Per il futuro mi vedo a fare esattamente quello che sto facendo adesso: voglio emergere e realizzarmi nel campo assicurativo, senza chiudere le porte al mondo dello spettacolo o degli eventi perché sono due mondi che amo e ai quali non intendo assolutamente rinunciare”.

CONTATTI SOCIAL

https://www.instagram.com/erikamannucchi

Condividi Su:
Davide Buzzi: Un art
Roberto Zichittella:

redazione@gpmagazine.it

Valuta Questo Articolo
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO