09/22/2020
HomeSaluteGianluca Mech: Nuovi progetti per il re della dieta Tisanoreica

Gianluca Mech: Nuovi progetti per il re della dieta Tisanoreica

di Tommaso Martinelli –

Attualmente lo stiamo vedendo in televisione con due programmi mentre prossimamente lo vedremo anche al cinema. È un periodo d’oro per Gianluca Mech, guru della dieta Tisanoreica, che si racconta a cuore aperto a GP Magazine.
Gianluca, stai raccogliendo numerose gratificazioni su più fronti: di quali vai più fiero?
“Sono senza dubbio molto felice del riscontro mediatico che sto tenendo, soprattutto per l’affetto con cui la gente mi segue in TV e mi saluta per strada: un grande orgoglio, per me, è rappresentato anche dalle numerose pubblicazioni scientifiche sui miei prodotti che fanno della mia azienda quella con più pubblicazioni scientifiche al mondo sulla dieta chetogenica”.
Con quale spirito hai affrontato il post lockdown?
“Il mio spirito, nel post Lockdown, deve essere per forza prudente ma ottimista: bisogna continuare a seminare perché questo virus si abbatte sull’economia come un ciclone sulla giungla, molti alberi cadranno ma molti avranno la possibilità di crescere dove la terra è rimasta libera e le radici cadendo hanno smosso il terreno”.
A livello televisivo ti stiamo vedendo impegnato con due trasmissioni: L’ingrediente perfetto e Ricette all’italiana. Un bilancio?
“Le trasmissioni televisive alle quali prendo parte su Retequattro e su La7 mi danno lo sprint per migliorare il grado di comunicazione e di intrattenimento che ho stabilito con gli ascoltatori Io sono convinto che il mio scopo in televisione sia quello di poter insegnare divertendo anche perché rispetto ad un professore universitario che ha un pubblico obbligato ad ascoltarlo il mio pubblico è armato di telecomando e se divento noioso possono cambiare canale”.
Prossimamente ti vedremo anche al cinema: cosa puoi anticiparci?
“Posso dire che per me è una grande soddisfazione partecipare a ‘Stay Calm’. Il cinema, come la televisione, è sempre stata una delle mie passioni e per la prima volta ho avuto la possibilità di recitare in inglese con una stella di Hollywood come Billy Zane. È un film divertente dove quello che sembra non è. Sarà divertente per lo spettatore scoprire le varie sfaccettature della realtà, raccontata attraverso questo film che può essere rivisto più volte scoprendo sempre cose nuove. Ricordatevi, se lo vedrete: quello che sembra non è, anche nel mio caso”.
Come trascorri, generalmente, le tue giornate quando non lavori?
“Quando non lavoro mi dedico alla famiglia, cerco di tenermi allenato con qualche ora di palestra e se riesco gioco a golf”.
Quali altri traguardi, in futuro, ti piacerebbe raggiungere?
“In futuro vorrei usare la Dieta Tisanoreica per combattere oltre il sovrappeso e l’obesità anche il diabete di tipo due, che sta diventando un’epidemia mondiale dannoso per la salute anche quando ancora si parla di pre diabete. Ci sono già delle pubblicazioni sulla dieta Tisanoreica contro il diabete due molto promettenti. Nei prossimi anni voglio continuare su questo filone di ricerca affinché i miei prodotti possano aiutare i milioni di persone che soffrono di questa patologia sia da un punto di vista medico sia da un punto di vista di qualità della vita, in quanto potranno mangiare prodotti dolci e salati che non alterano la glicemia nel sangue”.

Condividi Su:
POST TAGS:
Alex Polidori: L’a
Boomdabash: Un succe

redazione@gpmagazine.it

Valuta Questo Articolo
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO