Helen Mirren: La star che ama Anna Magnani


    Helen Mirren

E’ una rubrica che ha lo scopo di farvi conoscere in maniera diversa i personaggi che ogni giorno sono acclamati da folle di ammiratori. Questa volta dedichiamo il nostro spazio alla grande attrice inglese

di Camilla Rubin

Lo sapevate che… E’ nata a Chiswick nel 1945, seconda di tre fratelli, da padre russo, Vasilij Petrovič Mironove madre inglese, Kathleen Rogers. Suo nonno paterno, Pëtr Vasil’evič Mironov, era un nobile, colonnello dell’esercito zarista e diplomatico, che nel 1917 si trovava a Londra per negoziare con il governo britannico una fornitura d’armamenti all’impero russo: a seguito della Rivoluzione d’Ottobre decise di non fare ritorno nel suo Paese e di rimanere in Gran Bretagna con la sua famiglia. Tra gli antenati di Helen Mirren si trova anche il generale Mikhail Kamenskij, eroe delle guerre napoleoniche.
Lo sapevate che… Il padre di Helen Mirren, Vasilij Mironov fu violista nell’Orchestra Filarmonica di Londra fino allo scoppio della seconda guerra mondiale; dopo il 1945 lavorò come tassista e istruttore di scuola guida prima di diventare funzionario al ministero dei Trasporti britannico. Negli anni cinquanta anglicizzò il proprio nome in Basil e cambiò il cognome di famiglia in Mirren.
Lo sapevate che… Ha avuto il suo primo incontro con il cinema mentre faceva la cameriera e abitava a Brighton, pioveva spesso per tutto il giorno, nel pomeriggio andava sempre al cinema, locali piuttosto malconci, dove si sentiva un odore misto di birra, urina e tabacco… Ecco, in un posto così, un giorno le è capitato di veder scorrere le immagini dell’ “Avventura” di Michelangelo Antonioni. Fu un’assoluta rivelazione, qualcosa che, dice, l’ha trasformata per sempre, mostrandole per la prima volta un paesaggio di cinema inedito, con potenzialità che non conoscevo.
Lo sapevate che… Ha avuto come modelli Jeanne Moreau, Monica Vitti, Claudia Cardinale, Irene Papas, Melina Mercouri e soprattutto Anna Magnani che per lei è in assoluto la più grande.
Lo sapevate che… Quando le hanno chiesto se c’è qualcosa che ancora non ha fatto e sognerebbe di fare, ha risposto che “ci sono ancora un sacco di cose che non ho fatto e vorrei fare, ma sono stata così fortunata che, se non dovesse succedere nient’altro, sarei contenta lo stesso”.
Lo sapevate che… Ha un tatuaggio sulla mano sinistra, ricordo – sostiene – di una notte brava in Minnesota e pochi anni fa ha anche posato nuda in vasca da bagno.
Lo sapevate che… Fino al 1994, a dispetto della sua lunga carriera teatrale, Helen Mirren era più nota come attrice cinematografica: il grande pubblico la scoprì anche attrice teatrale quell’anno quando, all’Yvonne Arnaud Theatre di Guildford, mise in scena Natalija Petrovna nella commedia di Ivan Turgenev “Un mese in campagna” coprotagonista insieme a John Hurt (il suo spasimante Ratikin) e il quasi esordiente Ralph Fiennes (alla sua seconda esperienza sul palco, nei panni del giovane Belijaev).
Lo sapevate che… Lavorò per Tinto Brass in “Caligola” insieme a Malcolm McDowell (1979) e nell’ultimo film di Peter Sellers, “Il diabolico complotto del dottor Fu Manchu” (1980). Non mancò neppure una presenza in un film italiano, “Colpo rovente” (1970), un poliziesco con un Carmelo Bene nella parte di un improbabile killer su commissione.
Lo sapevate che… Con “The Queen – La regina del 2006”, diretto da Stephen Frears, è il film che ha sancito la definitiva consacrazione di Helen Mirren: la sua interpretazione della regina Elisabetta II nei giorni difficili della morte della principessa Diana le ha valso il premio Oscar 2007 per la migliore interpretazione femminile da protagonista. Durante la cerimonia di premiazione a Los Angeles, Helen Mirren, nonostante la sua dichiarata avversione per la monarchia, ha reso comunque omaggio, seppure in maniera ironica, alla sua sovrana: «Da più di 50 anni Elisabetta mantiene intatte la sua dignità, il suo senso del dovere e la sua pettinatura. Non fosse per lei, certamente io non sarei qui. Signore e signori, a voi la Regina!».
Lo sapevate che… Nella sua carriera quarantennale Helen Mirren ha portato in scena quattro sovrane inglesi: Margherita d’Angiò a teatro, Elisabetta I in televisione, e Carlotta di Mecleburgo ed Elisabetta II al cinema.
Lo sapevate che… E’ sposata dal 31 dicembre 1997 con il regista statunitense Taylor Hackford, suo partner dal 1986 e conosciuto sul set del Sole a mezzanotte: il matrimonio, celebrato in Scozia, cadde il giorno del 53º compleanno del suo compagno. Per l’attrice si tratta del primo matrimonio, per Hackford (che ha già due figli da precedenti matrimoni) il terzo: Helen Mirren non ha figli, e si è dichiarata contenta di non averli, in quanto priva di qualsiasi istinto materno: «Non penso di essere una mosca bianca: credo ci siano molte donne che non desiderano realmente aver figli, ma che sentano l’obbligo di averli», precisando inoltre di amare i bambini, ma che il ruolo di madre non ha mai fatto per lei.


Your Comments

0 Responses to Helen Mirren: La star che ama Anna Magnani



Post a Comment!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Username*


Email*


Blog / Homepage?


Comment*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

s

Cerca

Categorie

Archivio Giornali PDF


© GP magazine • Autorizzazione del Tribunale di Roma n.421/2000 del 6 Ottobre 2000