Manuela Gallo: La nuova regina delle notti di Ibiza


    manuela gallo4_alta

E’ la nuova diva dei più grandi show di Ibiza. Si racconta nel suo lungo viaggio dall’Italia fino al successo nell’isola più cool della Spagna. I suoi sogni da bambina e le  emozioni che l’hanno accompagnata nel suo percorso e gli incontri che le hanno cambiato la vita fino ad essere una donna super sexy e molto richiesta nei locali più trendy di Ibiza, dove spesso si possono incontrare personaggi da Paris Hilton a Craig David.

di Cristiano De Masi

Manuela, tu sei la regina delle notti più spettacolari di Ibiza. Come ci si sente ad essere una vera e propria icona a soli 24 anni?

“La cosa è stata del tutto inaspettata. A 18 anni sono partita per Ibiza, tentando una semplice stagione estiva come cameriera. Mentre servivo ai tavoli, un direttore artistico di una delle più grandi e rinomate feste dell’isola mi notò, e sorpreso mi chiede perché non avessi mai pensato di esibirmi. Seduta stante mi propose di entrare a far parte del suo cast e, solo una settimana dopo, mi sono ritrovata ad esibirmi sul palco dell’Amnesia. Da lì fui assunta da altri cinque top party, con cui ho collaborato per quattro anni”.

Come nascono i tuoi show e i tuoi abiti da mille e una notte?

“I miei show si ispirano a quelli che per anni mi hanno fatto da scuola nella mia permanenza sull’isola spagnola, dove ho visto esibirsi grandissime performer come Dita Von Teese, uno dei miei idoli per l’appunto. Gli abiti vengono ideati da me con l’aiuto di una fashion stylist di fiducia che si occupa anche del confezionamento”.

Che rapporto hai con la tua forma fisica?

“Come ogni donna tendo ad essere molto autocritica, ma di base non ho reali insicurezze sul mio corpo. Amo le mie curve!”.

Noi tutti abbiamo notato che il tuo aspetto fisico fa sicuramente invidia a tantissime modelle celebrate da Victoria Secrets. Come si riesce ad ottenere tutto questo?

“Troppo gentile. (Ride) Sono molto attenta alla cura estetica del corpo ed una vita sana accompagnata da una costante attività fisica sono fondamentali. Ma ad un peccato di gola non rinuncio”.

Che consigli daresti alle donne?

“Alle donne consiglio sempre di esprimere senza timore la propria femminilità. La nostra consapevolezza come donne, ci fa sentire belle, sicure e desiderabili”.

Il tuo rapporto con il cibo com’e?

“Sono una buona forchetta. Alla cucina italiana e alle cene con gli amici proprio non posso rinunciare!”.

Come riesci a sedurre un uomo?

“Non mi sono mai impegnata troppo per sedurre qualcuno. Essere semplicemente me stessa, far cogliere la vera essenza di me è sempre stato il mio segreto di conquista”.

La parte più sexy del tuo corpo?

“Da sempre dicono il mio lato B. Ma secondo me, anche se sembra scontato, sono i miei occhi. Uno sguardo comunica emozioni e sensazioni che solo un bel corpo non potrebbe rendere così indimenticabili”.

In questo servizio sei stata ritratta all’ interno di un circo molto famoso come quello Medrano. Che ricordi avevi dello spettacolo circense da piccolina?

“Ho un ricordo meraviglioso. Per me il circo in città era un evento irrinunciabile. Sognavo ad occhi aperti ti di poter essere una di quelle bellissime e luccicanti ragazze che si esibivano in quello show così magico e nostalgico, che solo il circo può regalare”.

Quali attrazioni o animali preferivi?

“Le attrazioni che più preferivo erano gli scioccanti numeri degli illusionisti e i salti mortali dei trapezisti. Ma lo show con le tigri rimane il più suggestivo di tutti”.

Un tuo sogno che vorresti poter realizzare qual è?

“Il mio sogno è quello di poter affermare la mia più recente carriera di modella. Ma il mio vero sogno nel cassetto è una parte in un film di Ferzan Ozpetek”.

La tua vacanza ideale e perché ma sopratutto con chi?

“La mia vacanza ideale è un viaggio itinerante in qualche luogo esotico. Un soggiorno tra accentuate e relax con l’uomo che amo”.

Faresti un saluto a tutti i nostri lettori?

“Mando un bacino a tutti i lettori di GP Magazine”.


Your Comments

0 Responses to Manuela Gallo: La nuova regina delle notti di Ibiza



Post a Comment!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Username*


Email*


Blog / Homepage?


Comment*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

s

Cerca

Categorie

Archivio Giornali PDF


© GP magazine • Autorizzazione del Tribunale di Roma n.421/2000 del 6 Ottobre 2000