Rino Melluso: L’avvocato-modello che sogna la moda e il mondo dello spettacolo


    rino-melluso-2

di Alessia Bimonte

Rino Melluso, classe 1993, è un napoletano verace: moro, occhi scuri, fisico scolpito che non passa certo inosservato. Laureato in giurisprudenza, ad un passo dal sostenere l’esame da avvocato, ha però una grande passione per la moda.

Come sei passato dalle aule dei tribunali alle passerelle?

“Inizialmente non ci pensavo proprio. Anche perché voglio diventare avvocato il prima possibile. Papà mi ha ispirato con la passione che ha messo per tutta la vita nel suo lavoro. E voglio fare altrettanto. Poi però tante persone hanno iniziato a dirmi che avevo del potenziale e allora mi sono buttato”.

Riesci a conciliare le due passioni?

“Si anche perché mi sto affacciando adesso al mondo della moda. Mi piace soprattutto posare come testimonial delle aziende. Forse perché sono timido e la passerella, soprattutto all’inizio, può spaventare”.

Come fai a mantenerti in forma?

“Ho una grande passione per il calcio. Non salto mai la partita con gli amici. Poi vado in palestra tutti i giorni e seguo un regime alimentare studiato apposta per me. Insomma non sono uno che dice che il fisico gliel’ha regalato Madre Natura. Bisogna lavorare sodo per raggiungere gli obiettivi. In tutti i campi”.

La tua famiglia non ha paura che tu possa lasciare l’aula del Tribunale per lo spettacolo?

“Non hanno paura che questo possa accadere perché lo vedono un mondo molto lontano dalla nostra realtà. Io ovviamente spero che si sbaglino perché fare entrambe le cose non sarebbe male”.

I modelli spesso vengono scelti per i reality. Tu quale vorresti fare se potessi scegliere?

“Uno dove ci si mette alla prova. Quindi dico L’isola dei famosi. Mi affascina molto. Lontano dagli affetti, il sacrificio del doversi procurare il cibo. Mi sentirei perfettamente a mio agio ad affrontare una sfida così forte”.

Torniamo alla moda. Chi è il tuo mito? 

“Assolutamente Giorgio Armani, un re incontrastato. Mi ha sempre affascinato. Ecco perché ho letto molte cose sulla sua vita. Voglio capire a cosa si ispira quando crea, quali visioni ha nella sua testa. Se invece devo fare il nome di un modello mi piace molto Nick Youngquest, il rugbista australiano che ha posato per Calvin Klein e Paco Rabanne. Sono convinto che noi sportivi abbiamo una marcia in più”.

Com’è la tua giornata tipo?

“Sveglia alle 7.30 e poi di corsa in tribunale. Appena ho finito le udienze corro in palestra e solo dopo pranzo. Nel pomeriggio vado in ufficio e poi esco con gli amici. Faccio una vita molto sana e regolare. Altrimenti il corpo poi ne risente”.

Chi sono le persone importanti nella tua vita?

“Enzo e Alessio che mi conoscono fin da piccolo. E Fabio Marantino che mi ha spronato ad affacciarmi a questo nuovo mondo. E’ sempre presente nella mia vita, mi aiuta nel quotidiano e mi supporta in questa avventura nel mondo della moda”.


Your Comments

0 Responses to Rino Melluso: L’avvocato-modello che sogna la moda e il mondo dello spettacolo



Post a Comment!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Username*


Email*


Blog / Homepage?


Comment*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

s

Cerca

Categorie

Archivio Giornali PDF


© GP magazine • Autorizzazione del Tribunale di Roma n.421/2000 del 6 Ottobre 2000