10/04/2022
HomeSpettacoloRoberta Catarzi: Dal Prato Film Festival sognando la Capitale

Roberta Catarzi: Dal Prato Film Festival sognando la Capitale

di Luca Dell’Oro –

Per un compleanno speciale come quello del primo decennale, l’edizione 2022 del Prato Film Festival ha scelto una presentatrice altrettanto… speciale. Quest’estate, nella splendida cornice del Castello dell’Imperatore, è stata Roberta Catarzi a guidare il pubblico in un ampio programma di eventi caratterizzato da cortometraggi, riflessioni sul futuro del grande schermo, incontri con maestri del cinema e il ricordo dell’indimenticato Renzo Montagnani

“Un’esperienza straordinaria, ancor più emozionante perché mi ha vista presentare un evento nella mia città, Prato, davanti ad un pubblico tornato numerosissimo come nel periodo pre-pandemia” racconta Roberta, artista poliedrica, già presentatrice di numerosi eventi in Versilia, già ospite del PFF che quest’anno ha vissuto da una prospettiva decisamente inedita e suggestiva.

Presentare due serate di un evento di rilievo internazionale, che ricordo lascia?

“Lascia un ricordo indelebile, innanzitutto perché ritrovare il pubblico è un autentico toccasana per la mente e per il corpo. I sorrisi, gli applausi, le strette di mano e gli abbracci sono elementi a cui ci eravamo disabituati: ritrovarli, restituisce serenità e gioia. E poi, il successo avuto dal Prato Film Festival in termini di presenze e di ospiti mi ha resa davvero orgogliosa del mio ruolo di presentatrice. Anche consegnare un riconoscimento all’attore inglese Colin Firth, che ha inviato un videomessaggio di ringraziamento, dimostra la valenza internazionale raggiunta da questo evento a cui mi auguro di aver reso onore con la mia presenza e la mia energia”.

E chissà che non possa essere un trampolino di lancio per la tua carriera da presentatrice…

“Chissà, chi può dirlo! Di certo, questa esperienza è stata una scuola di perfezionamento fondamentale per chi, come me, si pone sempre nuovi traguardi. La mia aspirazione è migliorarmi e avere sempre nuove occasioni per mettermi in gioco. Se dovessi sbilanciarmi, senza voler essere presuntuosa ma con quel pizzico di ambizione che deve caratterizzarci sempre, dico che mi piacerebbe ritrovarmi su un palco di Roma o di Milano per presentare eventi in una di queste due città. È una sfida che mi pongo per la prossima stagione”.

A proposito di stagione: a Prato si sta chiudendo quella estiva…

“E io ho avuto un ruolo anche nel Settembre Pratese, un insieme di eventi nell’ambito della rassegna “Prato è spettacolo”, dove rievocazioni storiche e feste patronali si fondono in una straordinaria sintesi di tradizioni, costumi e occasioni di incontro. Il legame con la mia città resta forte, ma sono convinta che ogni luogo d’Italia abbia una storia originale da raccontare, capace di essere di richiamo per il pubblico. Ecco, io potrei essere quella voce di richiamo”.

“Multisfaccettata, appassionata, determinata”, così ti definisci in tre aggettivi.

“Sì, perché in questa sintesi c’è tutta me stessa. Il mondo dello spettacolo è la mia passione. Ho iniziato col frequentare una scuola di recitazione, quindi mi sono cimentata nei laboratori della scuola di recitazione di Prato. Ho preso parte a casting di pubblicità, teatro e TV, sono stata protagonista di vari spot e videoclip, inviata speciale, opinionista e conduttrice televisiva per emittenti”.   

Tante esperienze che ti hanno arricchita umanamente e professionalmente.

“Proprio così! Nel 2016 ho condotto “Fuochi e Fornelli” con Antonino Cannavacciuolo, l’anno seguente ho presentato le serate di “Toscana arcobaleno d’estate” con il concerto di Raf e la serata di moda di “Sposi e cerimonie”. Nel 2018 sono stata nuovamente il volto di “Toscana arcobaleno d’estate” con il concerto di Loredana Bertè ed ho presentato “Sposi e cerimonie” e “un tè a villa Sperling” con Alessandro Cecchi Paone. Molte soddisfazioni culminate quest’anno con questa nuova esperienza. Conoscendomi, ripartirò da qui per poter vivere da protagonista nuovi progetti”.  

Contatti

https://www.robertacatarzi.com

https://www.facebook.com/presentatricetoscana

Condividi Su:
POST TAGS:

redazione@gpmagazine.it

Valuta Questo Articolo
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO