Sandro Presta in omaggio a Franco Califano


    presta_califano copia

Sabato 10 gennaio, alle ore 21, l’Auditorium del Massimo di Roma (via Massimiliano Massimo 1, zona Eur) ospiterà l’atteso evento dedicato a Franco Califano. Tra gli ideatori del concerto c’è Sandro Presta, la voce che canterà le canzoni del grande Califfo, in una serata dove ricordi, emozioni, immagini e monologhi riaffioreranno nella mente e nel cuore di chi ha amato il maestro Franco Califano.

Sandro, come e quando nasce l’idea di questo omaggio ufficiale?

Dobbiamo tornare indietro con il tempo, sono stato e sono tutt’ora devoto al Maestro. Questo progetto nasce poco prima del 30 marzo del 2014. Creai una band e la chiamai Telanonima e ci mettemmo subito al lavoro per poter esser pronti per omaggiarlo a un anno dalla sua scomparsa in un agriturismo adiacente il cimitero di Ardea dove è sepolto insieme al fratello Guido e al nipote Fabrizio. Così facendo e ricevendo apprezzamenti dai presenti, mi son detto ‘non possiamo far dimenticare il Maestro bisogna continuare ad omaggiarlo’ e fu così il successo del 17 luglio a Villa Adele ad Anzio con ospiti come Stefano Calvagna, Gianfranco Butinar, Franco Oppini, Manuel Melitoto, dando a loro la possibilità di mandare il promo riguardo il loro film ‘Non Escludo il Ritorno’ girato con enormi sacrifici. Poi ancora Isabella Alfano, Loretta Rossi Stuart nella veste di presentatrice, Pino Marcucci, il favoloso Tom Sinatra, i Jalisse e tanti altri. Colgo l’occasione per ringraziarli ancora una volta. Il 14 settembre ancora in concerto per ricordare la nascita del maestro. Infine qualche giorno fa a Cosenza nel teatro di Acri e ora Roma città che lo ha adottato e che lui amava tanto”.

Ci rivolgiamo a Fabrizio D’Andria, uno degli organizzatori: sappiamo che avete in serbo molte sorprese, puoi darci qualche anticipazione di questo concerto?

Certo, sarà un concerto all’insegna della straordinaria musica lasciata dal nostro Maestro Califano. Ci saranno ospiti di grandissimo livello come il grande Eric Daniel al sax, Manuel Melitoto canterà un pezzo scritto da lui per il maestro visto che ha vissuto in prima persona gli ultimi eventi al suo fianco. Ci sarà l’incantevole voce di Isabella Alfano che canterà due brani insieme a Sandro ed altre sorprese. La presentazione sarà a cura di Claudio Testi. Vi consiglio di non mancare, sarà un grande spettacolo”.

Valter Detond, batterista del gruppo: state facendo diversi concerti con la Telanonima Band. Ci parli degli altri musicisti che la compongono, delle tappe che hanno caratterizzato questo anno che sta per terminare e qualche anticipazione per il 2015?

“La Telanonima Band è formata da me alla batteria, Luca Benvenuto piano e tastiera, Mario Russo alle chitarre, Fabio Fraschini al basso, Vincenzo Magliulo alle percussioni e special guest Eric Daniel al sax. La band per tutta l’estate ha suonato e numerosi eventi dal memorial a Franco Califano tenutosi il 30 marzo scorso poi al teatro Villa Adele Anzio per ben due date; altre date di rilievo di apertura a ‘Made in Sud’, ‘Enzo Salvi show’, è stata un estate intensa e piena. Abbiamo avuto un notevole riscontro e calore del pubblico, siamo veramente soddisfatti e contenti”.

Progetti per il futuro?

Sicuramente il tour intenso in Italia e perché no anche in Europa e oltre oceano. Mi fa piacere ricordare inoltre l’uscita del cd relativo al live registrato il 17 luglio scorso a villa Adele. Tra i prossimi obiettivi c’è quello di entrare in studio e realizzare un nuovo cd di inediti e ovviamente omaggiare sempre Franco Califano”.

Sandro, cosa ti piace ricordare del maestro Franco Califano e che emozioni pensi di regalare al pubblico che parteciperà all’omaggio del 10 gennaio all’Auditorium del Massimo?

Del Maestro vorrei ricordare quei pochi momenti che ho potuto vivere in prima persona facendo delle cene con esso ed amici in comune. E’ stato un artista sensibile, umile, generoso, che si è dato al popolo come nessuno mai. Credo che non esista un aggettivo che possa qualificarlo. Lui ha fatto in gran parte la storia della musica italiana. Omaggerò il maestro il 10 gennaio con tutte le mie energie, la mia umiltà, la mia passione e con tutto quello che ho. Spero di riuscire a trasmettere ai presenti le stesse emozioni che provo io nel cantarlo. Un saluto a voi tutti e grazie. Ringrazio fortemente il mio amico fraterno Fabrizio D Andria per la sua preziosa collaborazione”.

 

 

 


Your Comments

0 Responses to Sandro Presta in omaggio a Franco Califano



Post a Comment!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Username*


Email*


Blog / Homepage?


Comment*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

s

Cerca

Categorie

Archivio Giornali PDF


© GP magazine • Autorizzazione del Tribunale di Roma n.421/2000 del 6 Ottobre 2000