Sarah Altobello


    _altobello

La Belen della Puglia

E’ giovanissima, ha sfilato per i maggiori brand italiani e francesi, ha avuto esperienze televisive come valletta e sogna di fare un film con Carlo Verdone

E’ considerata la versione pugliese di Belen Rodriguez. Bellezza, personalità e carisma sono le sue doti principali. Lei è Sarah Altobello, ventiquattro anni appena compiuti, nata nell’incantevole Puglia, precisamente a Modugno nella provincia di Bari. Comincia da giovanissima ha calcare le passerelle internazionali tanto che lascia il suo paese e fa principalmente di Milano la sua dimora. Sfila per i maggiori brand italiani e francesi frequentando l’ambiente mondano che le capitali europee del fashion le possono offrire e i salotti di un’èlite  che danno alla ragazza la possibilità di conoscere artisti non solo nel campo della moda, ma del cinema e soprattutto della musica. Quindi modella, ballerina,  testimonial di varie manifestazioni soprattutto nella sua terra d’origine dove riscuote  un notevole successo e diventa una piccola celebrità, l’Altobello non si accontenta e vuole anche la tv: entrata nelle grazie del manager Aldo Longo la ragazza fa delle incursioni come valletta in programmi di punta della rete pugliese Tele Norba, per approdare in Rai in varietà come “Domenica In” e in “Quelli che il calcio” targato ancora Simona Ventura. Splendida, in quanto ha conquistato il pubblico sia in platea che a casa, soprattutto i suoi conterranei, nella serata dedicata ai “David di Donatello 2012” su Raiuno dove Sarah fa da valletta al simpaticissimo Tullio Solenghi, alla sesta conduzione della prestigiosa manifestazione dedicata ai protagonisti del grande schermo. Il suo sogno però è quello di girare un film con il suo mito Carlo Verdone in quanto la ragazza ne è innamorata (artisticamente parlando?) fin da piccina pugliese tutto pepe che di certo non smetterà nel bene o nel male, come dice lei, di far palar di sé!

 


Your Comments

0 Responses to Sarah Altobello



Post a Comment!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Username*


Email*


Blog / Homepage?


Comment*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

s

Cerca

Categorie

Archivio Giornali PDF


© GP magazine • Autorizzazione del Tribunale di Roma n.421/2000 del 6 Ottobre 2000