Serafina Salvati: “Le oscure tenebre del mistero”


    serafina salvati 1

Serafina Salvati, prima di essere scrittrice è una insegnante della scuola dell’infanzia, il 10 ottobre presso Le Scuderie Estensi di Tivoli, a partire dalle ore 17 presenterà il suo nuovo libro per ragazzi “Le oscure tenebre del mistero”.

Serafina Salvati, come nasce la passione per la scrittura?

“Questa mia passione nasce quando ero piccola, da quando frequentavo le scuole elementari, appena letta una storia di un cagnolino e di un insegnante. Sono rimasta così appassionata che ho pensato così di iniziare a scrivere delle storie dalla classe terza elementare fino a quando nel 2009 ho deciso di pubblicarne una di queste”.

Quindi nel 2009 il tuo primo di quattro libri. Possiamo conoscerne il titolo?

“ ‘La montagna del non ritorno’ edito dalla Casa Editrice Nuovi Autori .

Di cosa parlava il libro e a chi era ed è rivolto?

“Il libro era rivolto a ragazzi della scuola primaria, parlava di una montagna dalla quale nessuno ritornava perché era abitata dall’imperatore della malvagità in persona e c’era un ragazzo di nome Gelso che aveva il compito di affrontare questo imperatore superando diversi ostacoli”.

Comunque qualcosa che porta a superare ostacoli e di conseguenza porta ad una crescita e maturità. Dopo “La montagna del non ritorno” cosa è seguito?

“Nel 2010 c’è stato un seguito. Proponendo questo libro in diverse scuole mi è stato richiesto di continuare con le avventure del personaggio Gelso ed è nato così ‘Gelso e i poteri oscuri’. Parlava sempre di questo ragazzo che dopo aver affrontato l’imperatore della malvagità nella montagna del non ritorno si ritrova addirittura nello, spazio in un altro pianeta. La storia si trasformava così in una fiaba fantascientifica”.

Bene questo crea grande pathos e grande curiosità, e la terza?

“Nella terza opera, ho cambiato genere entrando nel mondo del thriller”.

Quando è uscito il tuo terzo libro?

“Nel 2011, ed era intitolato ‘La nebbia del sospetto’, dedicato al delicato e importante tema della violenza sulle donne, su come affrontano la violenza subita, sempre con una storia d’amore che fa da contorno con un piccolo spunto preso dall’attentato alle torri gemelle, episodio terroristico  di quel periodo che ha sconvolto il mondo”.

Arriviamo al nuovo libro “Le oscure tenebre del mistero”.

“Mi fa molto piacere parlarne. E’ un fantasy per ragazzi molto intrigante di circa 250 pagine da leggere tutte d’un fiato. E’ un aiuto ai genitori per invitare i loro figli ogni tanto a mettere da parte il computer e la tv  e ad insegnargli ad essere capaci di pensare e ragionare con la loro testa in modo da  superare tutti i vari problemi della vita quotidiana che i ragazzi a volte non affrontano nella maniera giusta. Questo libro, ha sempre come personaggio, Gelso, a cui sono affezionata, e riprende un po’ la storia dei due libri precedenti, elaborata e arricchita con un diario scritto dal figlio del ‘mistero’ o ‘fato’ che viene così personificato-umanizzato. Questa quarta opera, verrà presentata ufficialmente il giorno 10 ottobre presso Le Scuderie Estensi di Tivoli, a partire dalle ore 17 e fa parte di una delle numerose iniziative culturali patrocinate dal Comune di Tivoli ed inserite nel programma del “Settembre Tiburtino”. A questo evento oltre alla presenza istituzionale del Comune di Tivoli, parteciperanno Luca Natali presidente Coop Omnia, Giancarlo Peruzzini noto scrittore, Giuseppe Giudice direttore editoriale della casa editrice Epsil. L’intermezzo musicale sarà affidato ad alcuni allievi, eccellenze del Centro Diffusione Musica, la conduzione a Claudio Testi. Al termine mi farà piacere salutare i gradi ti ospiti con un aperitivo curato da Rossana catering & rinfreschi”.

Qual è la casa editrice di questa ultima opera?

“La casa Editrice è Epsil. Un ringraziamento particolare all‘editore Giuseppe Giudice che mi ha fornito tutte le informazioni è stato gentile a darmi delle indicazione anche per un buon editor per farne un buon libro prenotabile in tutte e librerie italiane ed è disponibile anche nella versione e-book”.

Questo libro avrà un seguito?

“Assolutamente sì, infatti lascia qualcosa in sospeso per cui ho intenzione di scriverne un seguito, ma di questo ne parleremo quando i tempi saranno maturi. Per ora vi rinnovo l’invito all’appuntamento per il 10 ottobre alle Scuderie Estensi alle 17 per la presentazione ufficiale del libro ‘Le oscure tenebre del mistero’ ”.


Your Comments

0 Responses to Serafina Salvati: “Le oscure tenebre del mistero”



Post a Comment!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Username*


Email*


Blog / Homepage?


Comment*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

s

Cerca

Categorie

Archivio Giornali PDF


© GP magazine • Autorizzazione del Tribunale di Roma n.421/2000 del 6 Ottobre 2000