Veronica Saizzi: Una giornata speciale


    _DSC3202

E’ con la bellissima Veronica che continuiamo la nostra avventura: la ventinovesima. Noi di GP Magazine insieme ad Adriana Soares, fotografa ed artista, abbiamo ideato un fashion contest che si rivolge ai ragazzi della porta accanto. Organizziamo per loro un servizio fotografico speciale di moda.

di Adriana Soares

Veronica, sei tanto giovane, parlaci di te.

“Ciao, ho 16 anni e frequento un istituto tecnico per il turismo. Sono una ragazza introversa e riservata ma quando entro in confidenza cambio totalmente. Sono solare, curiosa e sempre in cerca di nuove esperienze. Adoro viaggiare, scoprire nuovi posti, conoscere lingue e culture diverse”.

Cosa ti ha spinto a partecipare a questo concept?

“Mia madre mi ha trasmesso la passione per la fotografia, perciò è stato divertente vivere questa esperienza diversa insieme a lei”.

Ti è piaciuta l’esperienza, essere preparata dal trucco ai capelli e poi essere ritratta? 

“Essere truccata, vestita e poi ritratta, era come trovarsi proprio nel mondo della moda e provare le sensazioni di una modella vera. Insomma non è cosa di tutti i giorni! È stato strano, ma entusiasmante e divertente”.

Normalmente come ti vesti?

“Sono una ragazza semplice, indosso ciò che mi fa sentire bene e comoda”.

Sei così giovane, cosa sogni? Pensi mai al tuo futuro?

“Nonostante sia molto giovane, ho sempre avuto idee precise sul mio futuro. Mi piacerebbe trovare un lavoro che abbia a che fare con le lingue, girare il mondo e scoprire sempre cose nuove.

Pensi nell’eventualità di intraprendere una carriera artistica, nella moda o nello spettacolo? Ci pensi mai? Ti piacerebbe? O è stata una giornata speciale che non ripeteresti più?

“Sarebbe fantastico, ma adesso vedo questo mondo solo come un gioco, un modo per divertirsi. Farei questa esperienza altre mille volte, ma per ora intraprendere una carriera nella moda o nello spettacolo non è la mia priorità”.

Cosa ti piace fare, hai qualche hobby?

“Adoro andare a cavallo, ascoltare musica, leggere e viaggiare”.

Ti piace come sei o cambieresti qualcosa?

“Cambierei molte cose, soprattutto del mio carattere. Sono una ragazza insicura e con scarsa autostima”.

Dopo questa esperienza cosa ti aspetti? E la consiglieresti?

“Non mi aspetto niente ma è stata un’esperienza che mi ha fatto sicuramente stare bene e provare nuove sensazioni, la consiglierei a tutti. È un modo per mettersi in gioco e divertirsi”.


Your Comments

0 Responses to Veronica Saizzi: Una giornata speciale



Post a Comment!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Username*


Email*


Blog / Homepage?


Comment*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

s

Cerca

Categorie

Archivio Giornali PDF


© GP magazine • Autorizzazione del Tribunale di Roma n.421/2000 del 6 Ottobre 2000