02/08/2023
HomeFashionGrazia Urbano: La stilista pugliese rivelazione 2022

Grazia Urbano: La stilista pugliese rivelazione 2022

Passione e genialità, un mix che diventa professione, stilista di fama protagonista delle passerelle più prestigiose. Lei è Grazia Urbano.

“La mia passione per la moda – afferma Grazia – mi è stata trasmessa da mia madre.  Essendo lei una sarta, ero sempre circondata da tessuti e abiti che mamma realizzava. Immaginate che il mio gioco preferito da piccolissima era quello di realizzare abiti da sera usando lenzuola e le classiche mollette per stendere la biancheria, facendo drappeggi e strascichi, con l’aiuto di mia sorella più piccola di me che mi faceva da modella. In seguito cominciai a fare i mini abiti per le bambole, crescendo iniziavo a personalizzare il mio modo di vestire, ricercando il mio stile”.

Un successo dopo l’altro…

“Penso non ci sia un vero e proprio segreto per il successo. Io mi sono inventata una ricetta dove ho concentrato molti ingredienti decisi. Il primo ingrediente che metterei in assoluto è la motivazione, che ogni mattina fa attivare tutti gli altri ingredienti, come la forza di volontà, la passione, la perseveranza, il credere in se stessi e nei propri progetti e aggiungerei un pizzico di sogno. Sognare aiuta sempre a vivere con la speranza che tutto un giorno possa succedere”. 

Hai partecipato all’ultima edizione della Milano Fashion Week nella manifestazione Internazionale Milano Golden Fashion e sei stata anche premiata.

“I riconoscimenti, come quello avuto all’ultima edizione della Milano Golden Fashion, sono importanti per il semplice motivo perché sono un sano motivatore per fare sempre meglio,  mettersi alla prova, rinnovarsi ogni volta, ricercare le novità, distinguersi nella ricercatezza”.

Il tuo mood, i tuoi tessuti, quali sono le caratteristiche che rispecchiano la tua linea?

“Per il grande rispetto che ho per la natura, prediligo sempre tessuti naturali ed economici,  come il cotone  la seta pura, ecc. Ho sperimentato l’abbinamento con la seta pura che è un tessuto naturale, facendo un abito e con pezzi da riciclo, come la rete da pesca ho ricavato un coprispalle molto originale”. 

Ogni stilista si ispira ad un personaggio famoso, il tuo qual è?

“Se dovessi scegliere un personaggio famoso da poter vestire, sceglierei un personaggio del passato, la grandissima  Frida Kahlo. Icona di donna indipendente, sperimentatrice e rivoluzionaria. Oltre ad essere stata una grande artista, Frida Kahlo era una donna che andava contro gli stereotipi, è stata un riferimento per le donne contro ogni canone di bellezza. Ha insegnato l’audacia, l’indipendenza e soprattutto l’amore per l’arte. È assolutamente il genere di donna che vorrei rappresentare con il mio brand”. 

Condividi Su:
POST TAGS:

redazione@gpmagazine.it

Valuta Questo Articolo
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO