04/24/2024
HomeFashionClara Guggiari: “La mia estate, i consigli per un fisico tonico e nuove idee per settembre”

Clara Guggiari: “La mia estate, i consigli per un fisico tonico e nuove idee per settembre”

di Daniele Pacchiarotti –

Clara cosa rappresenta per te l’estate?

“E’ la stagione più bella, amo il caldo, il sole e il mare, aspetto tutto l’anno il suo arrivo perché mi sento molto meglio. Inoltre è la stagione dei colori per antonomasia ed essendo una persona che li ama profondamente non potrei chiedere di meglio”.

L’estate è la stagione nella quale si mostra la propria forma fisica. Quali sono i tuoi consigli per raggiungerla?

“Lavorando con lo sport consiglio tutti di non smettere mai di allenarsi perché il fisico, oltre che più bello, è più funzionale d’estate avendo lavorato sodo tutto l’inverno. L’importante infatti è tenerlo sempre a puntino perché è la macchina che per tutta la vita dovrà accompagnarci”.

Mare, montagna, laghi, città d’arte: la tua preferenza e perché?

“Ho la fortuna di vivere nella città più bella del mondo: Roma. E quando si nasce in un posto del genere ci si abitua alla bellezza, bellezza in tutti i sensi… Forse per questo amo seguire la perfezione più che posso, come amo il mare e appena ho un po’ di tempo libero un tuffo in acqua è d’obbligo”.

D’estate si fa anche un bilancio dell’anno lavorativo appena trascorso: il tuo che bilancio è?

“Lavoro in un centro sportivo al centro di Roma ed ho tante responsabilità… La stagione inizia proprio come a scuola, da settembre a giugno. Proprio in questo periodo si fa il bilancio della stagione e come ogni anno spero di aver fatto del mio meglio. Certo, non spetta a me giudicare il mio operato, ma ce la metto sempre tutta!”.

Nella stagione calda si progettano nuove idee da sviluppare a partire dall’autunno: hai qualche idea in cantiere?

“Per la prossima stagione ho in mente alcune migliorie da fare nel centro sportivo. Ogni anno bisogna aggiornarsi con macchinari nuovi, attrezzi per le varie attività emergenti per rimanere sempre al passo… Amo sempre accontentare la clientela perché rimanga sia in armonia con noi e appunto sempre soddisfatta del nostro operato. Ho anche in mente di incrementare corsi di ginnastica dolce posturale, yoga, pilates, che oltretutto è molto richiesta. Per quanto riguarda la mia seconda attività, ovvero di modella, lascio al caso tutto ciò che di bello verrà”.

L’estate è la stagione degli amori estivi mordi e fuggi, un consiglio per viverlo al meglio e per non soffrire poi il distacco?

“L’estate è anche il periodo dei flirt di breve durata, non nel mio caso visto che ho una storia da svariati anni ormai. Però ho dei ricordi bellissimi di quando ero più piccola e avevo una storia estiva, sempre con lo stesso ragazzo. Ci si incontrava al mare tutti gli anni, di anno in anno il sentimento era lo stesso e tutti e due facevamo in modo di essere single per quel periodo per vivere insieme quei momenti fantastici e serate romantiche in spiaggia passate insieme… Certo, il distacco finita la vacanza è un po’ triste ma ne è sempre valsa la pena”.

Qual è il colore che indosserai di più in questa estate?

“Amo tutti i colori, specialmente quelli vivi ed intensi, proprio quelli caldi e vivaci che ricordano l’estate. Infatti, amo portarli in qualsiasi stagione ad esempio ho sempre le unghie dal fluo fucsia, rosse, azzurre ecc. che mi riscaldano nel cuore anche d’inverno”.

Un saluto ai nostri lettori.

Un bacio immenso a tutti i lettori di GP Magazine… Un ringraziamento a te Daniele e al direttore Alessandro Cerreoni, che mi avete permesso tutto questo”.

© Foto di Melissa Fusari

Costumi: Coraje

Condividi Su:
I FUNGHI CURATIV
Storie di Radio: Gia

redazione@gpmagazine.it

Valuta Questo Articolo
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO