03/01/2024
HomeFashionEmma Dalla Benetta: La femminilità raccontata con eleganza

Emma Dalla Benetta: La femminilità raccontata con eleganza

di Luca Dell’Oro –

Modella, fotomodella, conduttrice e brand ambassador. L’eleganza di Emma Dalla Benetta conquista al primo sguardo e nel corso degli anni è stato il valore aggiunto che l’ha portata a vivere esperienze speciali. Decine e decine di shooting e sfilate in passerelle, comparse in televendite e nei post social voluti dalle aziende per promuovere il loro marchio, svariate serate in giro per l’Italia a condurre eventi di piazza e a raccontare i patrimoni culturali che caratterizzano la nostra Penisola e, ultimo ma non ultimo, un ruolo di brand ambassador che le ha consentito di dare un volto (ed un corpo) alle aziende e ai loro prodotti. In tutto questo, Emma non ha mai perso la sua umiltà, il suo perenne desiderio di puntare in alto viaggiando rigorosamente con i piedi ben piantati a terra. Adora la lettura, gli animali, lo sport e le passeggiate, ha un debole per lo studio e la conoscenza del mondo che ci circonda, si racconta con quella vena di ironia che la rende l’influencer della porta accanto. “Io sono così, semplice, non costruita – afferma Emma – Ho vissuto esperienze favolose che mi hanno lasciato ricordi indelebili. Continuo a mettermi in gioco, portando avanti i concetti di eleganza, di semplicità, di femminilità”. Un mood che traspare in tutto quello che fa.

Eleganza sempre e comunque, anche se al centro vi è un brand di lingerie.

“Proprio così, l’eleganza è un filo conduttore straordinario al quale non si può mai derogare. Mai banalizzare la propria immagine, soprattutto quella esteriore. Così, di recente, sono diventata brand ambassador di Gianna Bellucci, un’azienda specializzata nel mondo dell’intimo femminile. Ho posato per loro con l’unico obiettivo di mostrare la qualità dei prodotti, evitando ogni forma di malizia”.

Forse è questo che ti caratterizza un po’ da sempre.

“Ho lavorato in numerosi contesti, sia fotografici che di moda, sia televisivi che più prettamente legati all’eventistica. Ho sempre voluto trasmettere femminilità senza mai scadere nella volgarità o nella mera ostentazione del mio corpo. Al contrario, penso che raccontarsi in tutta la propria semplicità, sia al giorno d’oggi un modo per stupire chi ci incrocia nel nostro percorso”.

Campagne pubblicitarie social, fotografie d’alta moda, cartellonistica e via discorrendo. Che effetto fa rivedersi?

“Fa sempre una grande emozione: che sia un cartellone o un video pubblicitario, ci si riguarda sempre per migliorare ma si apprezza anche ciò che si è fatto perché è uno stimolo a proseguire nella propria carriera”.

La tua carriera ha avuto una ulteriore aggiunta e ti ha portata alla presentazione di eventi di piazza…

“Diciamo che la parlantina non mi manca… ed allora ecco che generosamente mi è stata proposta questa possibilità, a cui non ho potuto rinunciare! La scorsa estate ho avuto l’onore di presentare importanti iniziative nelle Marche, pare che nei prossimi mesi possa ripetersi questa splendida esperienza. Sarebbe davvero fantastico!”.

Questa tua carriera ti porta a girare e scoprire luoghi magici della nostra Italia.

“Proprio così: mi capita di posare in luoghi magici, di vivere esperienze da favola con al fianco persone dall’incredibile bagaglio culturale, di scoprire imprese che curano il dettaglio con straordinaria precisione per trarne un prodotto pressoché perfetto”. 

Questo desiderio di conoscenza ti accompagna nel quotidiano.

“Proprio così! Cosa c’è di più bello della cultura? Ecco, una donna come me che lavora con l’immagine, adora la cura della mente e la valorizzazione di chi siamo, prima ancora di quello che siamo”.

Contatti social 

https://www.instagram.com/emma_dalla_benetta

@ FOTO DI DANIELE RIZZI

Condividi Su:
POST TAGS:
Corné Akkers: L’a
Freeda Hanami: “Cr

redazione@gpmagazine.it

Valuta Questo Articolo
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO