07/24/2021
HomeFashionDiana Nocilli: Senza paura e senza veli

Diana Nocilli: Senza paura e senza veli

di Luca Dell’Oro –

Senza paura e senza veli, proprio come mamma l’ha fatta. Un’esperienza che l’ha portata dritta nelle case degli italiani, regalandole un pizzico di celebrità e donandole abbondanza di ricordi. Diana Nocilli, romana doc come l’accento non tradisce, è stata una delle concorrenti di Naked Attraction, il programma di Nina Palmieri andato in onda su Discovery+, capace di mettere in gioco il corpo nudo delle persone sin dal primo appuntamento.

“In tv ci sono finita… nuda, un’esperienza stravagante, proprio come lo sono io!” racconta Diana, figlia di artisti (papà fumettista, mamma pittrice e decoratrice), fotomodella e performer con una lunga esperienza fra shooting, modelsharing e workshop fotografici. Ma di finire senza nulla indosso all’interno del piccolo schermo non le era mai successo…
Che esperienza è stata partecipare a Naked Attraction?
“È stata come una magia, tra le tante persone che si erano candidate… hanno scelto proprio me! Appena mi hanno confermato di aver superato il provino non potevo crederci”.
A botta calda, qual è stato il primo pensiero?
“Mi sono detta: finalmente e casualmente ce la sto facendo. Tutti possiamo farcela”.
Perché sei stata scelta per questo programma?
“Bisognerebbe chiederlo agli autori, sicuramente penso di avere un rapporto straordinario col mio corpo. Pudico ma senza vergogna, esibizionista ma mai oltre le righe”.
Che esperienza è stata?
“L’avventura nel programma mi ha completamente travolta e ho accettato di firmare con l’auspicio di partecipare ad altri format”.
Certo che… con tutti quei corpi nudi attorno, non dev’essere stato facile muoversi fra palco e backstage.
“Ed invece dirò… non ho avvertito alcun disagio. Essere chiusa in una cabina, completamente nuda, è stato assolutamente naturale ai miei occhi. Non ho provato vergogna, ma divertimento. In fin dei conti, mi avete potuta vede come mamma mi ha fatto… no?”.
Il programma ti ha dato una straordinaria popolarità.
“Ho gente che mi ferma per strada, persone che mi scrivono sui social dicendomi di avermi vista nel lancio del programma, altri che commentano la mia puntata. Risate a più non posso! Nemmeno io pensavo che avrei scatenato tutto questo pandemonio, ma devo riconoscere che la televisione ha un potere davvero magnetico. Gli ascolti sono stati inaspettati, davvero molto più alti delle aspettative. E il mio ritorno d’immagine è stato incredibile”.
Insomma, sei convinta di aver fatto la scelta giusta.
“Ma certo, e mi sono convinta che stare sotto i riflettori è la mia strada naturale. Adesso non voglio più fermarmi. Continuo con passione a realizzare fotografie, mettendo in gioco la mia anima, i miei sentimenti, il mio corpo. Ho scoperto il piacere di posare con un’altra fotomodella romana, Aurora, ed i nostri scatti sono dolci e intrisi di reciproco affetto”.
Ma non solo.
“È di nuovo tempo di studiare! Mi sono iscritta alla scuola ‘Nino Manfredi’, una famosa scuola di teatro ad Ostia. Voglio migliorare e studiare per poter partecipare a parti più interessanti e coltivare questa mia passione. E non vedo l’ora di tornare in tv”.
CONTATTI SOCIAL: @nocdia2019

© FOTO DI DAVID BARTOLINI

Condividi Su:
POST TAGS:
Morimoto Shoji: “I
Roselyne Mirialachi:

redazione@gpmagazine.it

Valuta Questo Articolo
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO