06/16/2024
HomeArteLetizia Livornese la principessa del Cosplay: Quando una passione si trasforma in una professione

Letizia Livornese la principessa del Cosplay: Quando una passione si trasforma in una professione

di Mariagrazia Cucchi –

Un’energia dirompente e inesauribile e un sorriso con cui ogni giorno cattura l’attenzione del pubblico dei suoi show live, ma anche degli spettatori che la seguono in tv e ammirano i suoi incredibili costumi. Lei è Letizia Livornese, in arte ormai da anni Letizia Cosplay.

“Ho iniziato a fare cosplay nel 2009 a Lucca Comics & Games, grazie a un gruppo di amici che ha chiesto a me e alla mia famiglia (mio marito e le mie bimbe, che all’epoca avevano 5 e 4 anni) se avevamo voglia di unirci a loro in questa avventura. Non sapendo assolutamente cucire, feci commissionare i vestiti alla sorella di mio marito e coinvolsi anche la sua famiglia… eravamo davvero tantissimi! Da lì mi si è aperto un mondo, che è quello che vivo oggi. Infatti, anno dopo anno mi sono sempre più appassionata e ho cominciato a creare i miei primi “original”, ovvero personaggi inventati e creati da me. Poi, durante il periodo della quarantena, trovarmi a casa senza poter fare niente mi faceva sentire impotente, così ho cominciato a fare dirette live e intrattenere le persone, ricevendo tanti video di bambini che non stavano bene. Così ho capito quale era la mia missione: farli sorridere anche da casa! In soffitta ho trovato tante stoffe e ho iniziato a cucire i vestiti dei personaggi dei cartoni animati che amavo di più, realizzando più di 200 abiti, cosa che avevo sempre desiderato ma che a causa della vita frenetica non ero mai riuscita a fare. Ho conosciuto tante belle persone attraverso i social, riuscendo così a trarre da un brutto periodo come la quarantena anche del buono”.

La passione di Letizia è stata fortunatamente recepita subito in modo molto positivo anche da tutta la sua famiglia, che è stata coinvolta al cento per cento in questa sua nuova avventura. Ma non solo: il mondo del Cosplay ha catapultato la nostra eroina sotto i riflettori di molti fotografi che l’hanno scelta come modella per i loro scatti, aumentando rapidamente la sua popolarità in rete.

“Nella mia vita ho avuto la fortuna di poter trasformare la mia passione in un lavoro: ho cominciato a fare l’animatrice contemporaneamente al cosplay, unendo le due cose, e ho coinvolto la mia famiglia creando musical insieme a mio marito, le mie due figlie, mio padre e mia madre, anche loro super appassionati di questo mondo. In questi anni da cosplayer tanti mi hanno chiesto di posare per loro e, dopo vari shooting, ho lavorato anche per numerosi studi e fotografi internazionali, realizzando foto veramente da sogno!”.

E dopo la carriera come modella e cosplayer, arriva anche il momento di “tirare fuori la voce”, grazie a un progetto che la catapulta in tv con il primo programma in assoluto interamente dedicato al Cosplay: “I Bon Bon di Lety”.

“Un giorno ricevo una chiamata da Dayana Rusciano, manager di tanti personaggi noti della tv e non solo, che mi domanda se volevo presentare il primo programma cosplay dedicato agli anni ’80-’90, sulle emittenti Supersix e Iunior Tv. Io rimango esterrefatta e accetto all’istante! Da lì la realizzazione della sigla per il programma “I Bon Bon di Lety”, pubblicata e promossa dall’etichetta discografica Latlantide. Leggendo il testo della canzone ho avuto l’ispirazione per il video, della durata di 3 minuti con ben 53 cambi d’abito! Nel mese di maggio 2023 la sigla è volata prima in classifica tra gli inediti indipendenti italiani, portandomi tanta fortuna e diventando un vero e proprio tormentone, soprattutto tra i bambini”.

In questo momento particolarmente felice, cosa desidera ancora Letizia per il suo futuro?

“Nella mia vita sono stata molta fortunata, ho già realizzato moltissimi desideri: il primo è sicuramente quello di avere sempre con me una bellissima famiglia unita, cosa per me fondamentale. Sicuramente vorrei realizzare un cd, perché una delle mie più grandi passioni è cantare. Un altro sogno nel cassetto è quello di poter presentare in tv un programma per bambini, perché ogni volta sono loro a ispirarmi e restituirmi la stessa gioia che cerco di donare a tutti”.

E allora alziamo le mani e balliamo sulle note della sigla di Lety, concedendoci per un attimo di tornare alla spensieratezza dell’infanzia… grazie al magico mondo del Cosplay!

(Le foto di Letizia Cosplay sono di: Roberto Costantini, Giulia Marchetti, Paolo Lazzarotti, Vincenzo Tocci).

Condividi Su:

redazione@gpmagazine.it

Valuta Questo Articolo
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO